PERCHE’ SCEGLIERE I MIGLIORI CEREALI INTEGRALI BIOLOGICI

PERCHE’ SCEGLIERE I MIGLIORI CEREALI INTEGRALI BIOLOGICI PER LA TUA SALUTE

I cereali, nei secoli, hanno sempre rivestito un ruolo molto importante nell’alimentazione umana, principalmente i cereali integrali sono molto importanti perché forniscono all’uomo energia e forza per compiere le attività vitali quotidiane, ecco perchè è bene fare attenzione di mangiare cereli integrali biologici e a Km0 come quelli di Azienda Agricola Le Barbarighe.

Nei secoli, e specialmente in questi ultimi 30/40 le esigenze dell’industria per quanto riguarda la produttività nella lavorazione, e il consumo, si sono soffermate quasi unicamente su un solo tipo di cereali integrali, che è il frumento.

Azienda Agricola Le Barbarighe è situata a San Martino di Venezze, in provincia di Rovigo, nel cuore del Polesine. Trattasi di un unico fondo indiviso di ha 92, delimitato dai canali di bonifica Ceresolo, Tron e Barbariga.

La nostra azienda ha aderito da tempo a regolamenti comunitari per quanto riguarda l’impianto di boschetti, siepi, bande tampone, erbai da sovescio e colture a perdere costituendo una zona di ripopolamento della selvaggina, citata nel quaderno faunistico della provincia di Rovigo come zona adatta al birdwatching ed inserita nell’itinerario del Medio Polesine.

L’azienda ha scelto la strada della trasformazione dei propri prodotti biologici allestendo in un vecchio granaio ristrutturato una macinazione a pietra dei cereali, rifacendosi cosi alla vecchia tradizione polesana dei mulini natanti fluviali del Po e dell’Adige, che erano ancora presenti fino agli anni 50 nei paesi rivieraschi.

L’agricoltura consiste nel raccogliere una parte del grano non consumato, per piantarlo qualche mese più tardi sulla terra, al fine di creare delle nuove piante, e quindi dei nuovi cereali integrali per l’anno successivo.

I cereali integrali non sono tutti uguali nelle tecnologie di lavorazione: il grano tenero, il grano duro e la segale si raccolgono già pronti per il consumo, è sufficiente elevare dei impurità scuotendoli o ventilandoli, è per questo che sono tra le varietà più diffuse oggigiorno.

Nome Prodotto

Anche il granoturco è facile da trattare per un consumo alimentare: basta infatt dibrattee per arrivare subito al Chicco di mais. Il mais ha delle rese altissime, ecco perché era molto usato nella cucina contadina degli anni vicini alle guerre mondiali dello scorso secolo.

Il granoturco è povero di amminoacidi e di minerali ma ricco di amido e ha causato nei secoli dei problemi di salute a chi ne consumava molto perché è assente di vitamina B1.

Nome Prodotto

 

 

 

La farina di mais fatica a lievitare, per cui ci si vuole ottenere del pane con della farina di mais bisognerà aggiungerlo a della farina di frumento. Si presta molto bene invece per la fioccatura a caldo: questo tipo di lavorazione produce i corn flakes per la colazione. Purtroppo questo tipo di cereale è stato vittima di manipolazione genetica perché si presta molto bene per l’alimentazione negli allevamenti di tipo industriale.

Nome Prodotto

Differente è il trattamento che bisogna fare per liberare orzo, riso, avena, farro, miglio, che necessitano di più passaggi e di una lavorazione può più complessa, perché presentano dei chicchi maggiormente protetti dal tegumento. Asportare la crusca, il germe significa perdere gran parte delle proprietà, per cui il consiglio è quello di acquistare dell’orzo integrale, del frumento integrale, del farro integrale.

La segale, come grano è molto facile da trattare ti basta ventilarla per toglierne le impurità. Anche il grano duro allo stesso tipo di lavorazione, ecco perché è così diffuso.

Arricchite la vostra dieta con i cereali integrali di Azienda Agricola Le Barbarighe, i vostri reni potranno trarne giovamento assieme a tutto il resto dell’organismo.

 

By |2017-11-28T16:37:43+00:0028 Novembre 2017|Notizie|0 Commenti

Scrivi un commento